Birre belghe 

Ci sono 13 prodotti.

Il Belgio è uno degli stati più piccoli d'Europa con i suoi 30.000 kilometri quadrati di superfice (basti pensare che la regione italiana più estesa, la Sicilia, sfiora i 26.000 da sola) ma dal punto di vista birraio ha una storia fra le più antiche del vecchio continente, senza parlare della varietà di birre che qui si è sviluppata.
La storia è veramente antica tanto che per parlarne servirebbe un articolo apposito tanto è lunga e densa di avvenimenti, comunque sia i primi documenti ufficiali risalgono al 1300 con la fondazione di diverse gilde (quelle che oggi chiamiamo corporazioni) atte alla produzione della birra gettando anche le basi per una maggior tutela e riconoscimento; è chiaro che se nel 1300 gli allora governanti belgi presero questa decisione, il commercio della birra doveva essere ben florido e blasonato e da allora non si è mai fermato: già un decennio fa, nel 2003, il Belgio contava 115 birrifici attivi per più di 15 milioni di ettolitri all'anno (vale a dire 1400 ettolitri per abitante!). Un dato maggiormente interessante se teniamo in conto che le birre belghe sono anche di una qualità mediamente buona anche dopo il passaggio ad una forte industrializzazione con il conseguente aumento esponenziale dei litri prodotti.

In belgio come dicevamo sono nati (o migliorati) diversi stili di birra ma alcuni sono esc


... Continua a leggere

Mostrando 1 - 13 di 13 articoli
loader
Attendere, grazie