Smirnoff vodka

Smirnoff vodka

DIAGEO Italia

Smirnoff è una vodka russa prodotta dal 1860 a Mosca dalla storia travagliata quasi quanto quella della città e del paese che le hanno dato i natali.
Al momento i diritti di distribuzione  e produzone appartengono al gruppo britannico Diageo che ha fatto la fortuna del marchio commercializzandolo in 130 paesi ed esplorando numerosi mix a base di malto e frutta.

Maggiori dettagli

13,50 €

Nessun punto fedeltà per questo prodotto.


Scheda tecnica

ProduttoreDIAGEO Italia
DisponibilitàConsegna 24/48 H
Marchio produttoreSmirnoff Vodka
Formato1,00 litri
ProvenienzaRussia
Tipo di prodottoVodka

Dettagli

La storia di Vodka Smirnoff

La storia della vodka Smirnoff è complicata, ma andiamo con ordine.
Tutto ha inizio nel 1860 quando Piotr Smirnov, con la "V" finale invece di "FF" non è un errore di battitura, fonda la PA Smirnoff e nel corso del tempo dovvette tirare fuori numerosi assi dalla manica per far decollare il suo busines. Per sua fortuna era un imprenditore preparato.
Grazie alle prime inserzioni pubblicitarie sui giornali, al pionieristico filtraggio a carbonella e a sponsorizzazioni per aggirare o minimizzare gli effetti del regime proibizionista alla volta del 1886 riusci a fare proprio 2/3 del mercato muscovita.
Il testimone passa al figlio Vladimir nel 1910 che pochi anni dopo deve sostenere una grossa prova di forza: a seguito della rivoluzione russa del 1917 il mercato della vodka fu nazioanlizzato e Smirnoff venne ceduta dalla famiglia al governo, la stessa oltre a troarsi senza le sue proprietà non era certo vista di buon occhio vista la sua appartenenza alla classe borghese in contrapposizione con il partito bolscevico. Vladimir fuggì allora con la famiglia ad Istanbul e nel 1920 Vodka Smirnoff riaprì i battenti in questa città.
Quattro anni più tardi la produzione viene ricollocata nella città di Leopoli, attualmente in Ucraina ma allora in Polonia.
La famiglia a questo punto si era dovuta trovare dei soci francesi in quanto da sola non fu in grado da sola di far ridecollare le vendite ai livelli pre rivoluzionari, seppur poteva vantare il fatto di non aver mai lasciato morire l'attività di famiglia.
"Ultima" tappa di questo viaggio è rappresentata dall'entrata in scena del mercato americano che accolse con piacere, nel 1933, Vodka Smirnoff dove è stata commercializzata in tutti i modi immaginabili e che nel 2006 la portò ad essere la vodka più venduta al mondo.
Ne è stata fatta persino una birra che viene commercializzata in una decina di stati solamente degli USA.

loader
Attendere, grazie