"Selvaggia" Piemonte DOCG - Molino
"Selvaggia" Piemonte DOCG - Molino

In evidenza

'Selvaggia' Piemonte DOC rosso - Molino

Molino Azienda Agricola

Nebbiolo e Barbera

'Selvaggia' Piemonte DOC rosso si ottiene dalla vinificazione di Nebbiolo al 60% e al 40% di Barbera

Maggiori dettagli

9,36 €

Spediamo fra 3 giorni

Nessun punto fedeltà per questo prodotto.


Scheda tecnica

ProduttoreMolino Azienda Agricola
Marchio produttoreAzienda Agricola Molino
Formato0,75 litri
Uvaggio / vitignoNebbiolo e Barbera
Annata2015 (chiedere per conferma giacenza magazzino)
Volume alcolico (Vol, gradi)13%
ProvenienzaPiemonte
Tipo di prodottoVino rosso

Dettagli

Nel 1991 nasce l’azienda agricola Molino grazie all’idea di Virginio Molino che nato e cresciuto a San Damiano d’Asti, conosce l’arte vinicola dalla giovane età, grazie all’amore trasmesso dal nonno.

Acquisisce un locale per la vinificazione ed un appezzamento di terra insieme ai suoi figli ed inizia così la produzione di vino.

Oggi la cantina viene guidata da Dario, l’enologo di famiglia e Dario e Franco che si occupano della vigna.

Stefano Cappuccio inizia a guidare l’azienda nel 2012, oggi i vini Molino sono apprezzati in Italia ed oltre i confini nazionali.

 

Scopri anche Nebbiolo Langhe DOC 'Vitalis'.

 

 

Vinificazione:

 

 

L’uva viene raccolta nel mese di ottobre, viene pressata sofficemente e lasciata fermentare in acciaio ad una temperatura controllata. 'Selvaggia' Piemonte DOC rosso invecchia in acciaio ed in cemento.

 

 

Descrizione organolettica:

 

 

'Selvaggia' Piemonte DOC rosso ha un colore rosso rubino delicato, ha un profumo al naso delicato con sentori floreali, un vino armonico che in bocca risulta rinfrescante.

Anche al palato 'Selvaggia' Piemonte DOC rosso sprigiona il gusto floreale.

 

 

Abbinamenti gastronomici:

 

 

'Selvaggia' Piemonte DOC rosso si sposa bene con gli antipasti, i salumi ed i formaggi freschi. Da servire ad una temperatura di 12-14°C.

loader
Attendere, grazie