Contessa Entellina DOC chardonnay "La Fuga" - Donnafugata
Contessa Entellina DOC chardonnay "La Fuga" - Donnafugata
Contessa Entellina DOC

Contessa Entellina DOC chardonnay 'La Fuga' - Donnafugata

Contessa Entellina DOC chardonnay “La fuga” venne prodotto per la prima volta nel 1994. Un vino bianco ottenuto dalla lavorazione di Chardonnay.

Maggiori dettagli

13,01 €

Spediamo fra
3 giorni

Produttore

Donnafugata

Formato

0,75 litri

Uvaggio / vitigno

Chardonnay 100%

Annata

2016

Volume alcolico

13%

Provenienza

Siclia

Tipo di prodotto

Vino bianco

Denominazione protetta / consorzio

Contessa Entellina DOC

Dettagli

L’azienda Agricola Donnafugata viene fondata nel 1983 da Giacomo Rallo e la moglie Gabriella, questa cantina siciliana coniuga l’amore per l’arte ed il vino, offrendo prodotti che dall’etichetta raccontano una storia, un piacere per gli occhi , il palato e soprattutto per il cuore. Rispetto per la natura e passione solo le parole chiave. Il nome ha origine dal romanzo “Gattopardo” di Tomasi di Lampedusa.

Il romanzo racconta di una regina scappata che si rifugia nei vigneti che sono ora di proprietà della cantina, lo stemma raffigura appunto una donna dai lunghi capelli biondi al vento.

 

 

Nel caso di Contessa Entellina DOC chardonnay “La fuga” l’etichetta rende omaggio alla fondatrice donna dell’azienda agricola, la signora Gabriella Anca Rallo.

L’etichetta rappresenta un vino di donna con una lunghissima chioma bionda al vento, rappresenta la fuga dalla vecchia professione di insegnante di lingue all’avventura nella viticoltura.

L’etichetta non rappresenta solo la donna ma anche i filari delle viti, le colline della zona ed il colore giallo luminoso della Sicilia.

 

 

Vinificazione:

 

 

L’uva viene raccolta manualmente nelle notti prima della fine di Agosto. Vien svolta la fermentazione in acciaio a 15-16°C.

Il vino affina per cinque mesi in vasca per poi essere imbottigliato e riposare ulteriormente per 3 mesi.

Contessa Entellina DOC chardonnay “La fuga” è un vino con una capcità d’invecchiamento pari a 4/5 anni.

 

 

Descrizione organolettica:

 

 

Contessa Entellina DOC chardonnay “La fuga” si presenta con un giallo luminoso, brillante. Esprime aromi fruttati tropicali, un leggero aroma di pesca bianca e profumo di fiori. Al palato risulta fresco, perfettamente sapido e leggermente acidulo.

 

 

Abbinamenti gastronomici:

 

 

Contessa Entellina DOC chardonnay “La fuga” è perfetto da abbinare a dei primi piatti di risotto, alla carne bianca oppure al pesce. Si sposa bene ai piatti di verdure, agli sformati o alle torte salate. Da servire tra i 10-12°C.


Troverai sul nostro sito anche Contessa Entellina DOC “Chiarandà” 

Prodotti con caratteristiche simili:

Altro dallo stesso produttore... :

loader
Attendere, grazie