Prezzo ridotto!
Gin Tonic kit, fever tree acqua tonica e hendrick's gin
Gin Tonic kit, fever tree acqua tonica e hendrick's gin
Gin Tonic kit, fever tree acqua tonica e hendrick's gin Gin Tonic
  • Gin Tonic kit, fever tree acqua tonica e hendrick's gin
  • Gin Tonic

Gin Tonic (kit per 25 cocktails)

25 pezzi

Questo kit contiene 12 bottiglie da 20 cl di acqua tonica Fever Tree e 1 bottiglia di gin Hendrick's da 1 litro.
Il gin tonic è un cocktail long drink classico, fresco e dissetante particolarmente adatto all'estate grazie all'acqua tonica ed il limone.

Maggiori dettagli

69,48 €

62,53 €

-10%

2,49 € per 25

Spediamo fra 3 giorni

invece di 64,77 €


Nessun punto fedeltà per questo prodotto, perché c'è già uno sconto.


Scheda tecnica

Tipo di cocktailLong drink
Difficoltà di preparazioneFacile

Dettagli

Il Gin Tonic è un cocktail longdrink classico ampiamente richiesto da tutti, si adatta particolarmente bene all'estate grazie alla sua freschezza e alla sua proprietà dissetante.
La storia del gin tonic è curiosa, parte nel 1700 in India: i soldati inglesi avevano diritto ad una dose giornaliera di gin che si riteneva potesse tenere lontana la Malaria, deve essere stato qualche soldato che evidentemente non riusciva a berlo continuamente schietto ad aver provato delle miscele al fine di stemperare il sentore alcolico ed il gusto pungente del ginepro. Il gin venne mescolato con il chinino per la prima volta (principale ingrediente dell'acqua tonica) e riscosse un discreto successo; i soldati tornati in patria portarono con sè questa novità che venne pian piano migliorata e diffusa su larga scala, fino ad arrivare a quello che oggi conosciamo come il cocktail Gin Tonic.

Ingredienti del Gin Tonic

Non si trova traccia di questo cocktail sul sito della International Bartenders Association pertanto non abbimo una ricetta ufficiale a cui fare capo, ma possiamo affermare con abbastanza certezza che gli ingredienti sono:

  • 4 cl di gin
  • 10 cl di acqua tonica
  • massimo 5-6 cubetti ghiaccio
  • bicchiere Tumbler se volete restare sul classico, Baloon se volete un look più moderno
  • (a seconda delle varianti che vediamo fra poco) Limone, cetriolo, pompelmo, rosmarino o angostura

Se volete un cocktail di maggiore quantità ricordate di tenere l'acqua tonica ad una dose circa doppia del gin.

Ricetta del gin tonic

Come scritto poco sopra nella premessa storica, il Gin Tonic non nasce dalla fantasia di qualche moderno bartenders intendo a vincere competizioni o riconoscimenti ma dai soldati inglesi del '700 di stanza in India e pertanto non è di difficile preparazione e non sono necessari particolari strumenti.
Seguiamo i consigli del famoso chef Heston Blumenthal:

  1. prendiamo direttamente il bicchiere dove andremo a preparare la miscela;
  2. mettere il ghiaccio ed il gin poi prendete una bella porzione di scorza di limone e strofinate sul bordo di tutto il bicchiere la parte esterna ricca di olii e profumi (non quella interna bianca) per poi metterla nel bicchiere;
  3. lasciate trascorrere qualche secondo così che gin e limone emanino i loro profumi;
  4. infine aggiungete acqua tonica per poi mescolare delicatamente con un lungo cucchiaio;

Raccomandiamo in particolar modo di rimandare il più possibile l'aggiunta dell'acqua tonica che chiude definitvamente il cocktail, inoltre non eccedete con la quantità di ghiaccio che annacquerebbe solo la miscelazione.
Inoltre se lo desideriamo ci sono alcune piccole varianti di questo cocktail:

  • Limone: è la versione classica, oltre alla buccia che abbiamo usato prima si può tagliare una fetta di limone e servirla come guarnizione ponendola sul bordo del bicchiere;
  • Cetriolo: al posto del limone possiamo mettere una o due fette di cetriolo mantenendo il gusto fresco ma dando allo stesso tempo un tocco di gusto differente;
  • Pompelmo: una variante più dolce prevede l'inserimento di una fetta di pompelmo bianco o rosa a seconda della preferenza, dando così un profumo agrumato;
  • Rosmarino: al contrario del pompelmo, l'aggiunta di un ramo di rosmarino donerà sentori più speziati al naso;
  • Angostura: allo stesso modo del rosmarino, se preferiamo un cocktails più saporito e speziato possiamo miscelare con il tutto qualche goccia di Angostura che renderà la miscela colorata oltre che saporita.

Qual è Il segreto per un buon Gin Tonic? Se seguite gli accorgimenti sopra avrete fatto certamente tutto giusto, ma non dimentichiamo che la qualità della materia prima è fondamentale: per questo nel nostro kit consigliamo due prodotti di ottima qualità per la riuscita di un Gin Tonic perfetto.

Il nostro kit Gin Tonic

In questa pagina è possibile acquistare in un solo click gli ingredienti sufficienti alla preparazione di circa 25 cocktail Gin Tonic con le dosi riportate sopra. Il contenuto dell'acquisto è di una bottiglia da 1 litro di ottimo Gin Hendrick's e 12 bottiglie da 20 cl di acqua tonica Fever-Tree, il tutto scontato del 10% rispetto al normale prezzo.

Accessori

Contenuto della confezione

  • 1 x

    Il Gin di Hendrick ha un profumo audace e aromatico, con formicolio di petali di rosa e altri profumi floreali. In bocca ha un sapore   agrumato, con note di arancia e scorza di limone equilibrate da una sensazione di cetriolo morbido, e porta ad una finitura liscia accentata da un pizzico di cumino e coriandolo.

    58,31 € 50,14 -14%
    Prezzo ridotto!
  • 1 x

    17,42 € 14,63 ( 24 pz. )

    0,60 € al pezzo

    -16%
    Prezzo ridotto!
loader
Attendere, grazie