Moscato d'Asti DOCG di Saracco, vino del Piemonte vendita online
Moscato d'Asti DOCG di Saracco, vino del Piemonte vendita online

Moscato d'Asti DOCG - Saracco

Moscato Bianco di Canelli 100%

Moscato d'Asti DOCG si ottiene dalla lavorazione di vitigni Moscato bianco, ha una gradazione alcolica molto bassa: 5,5%.

Maggiori dettagli

12,65 €

Spediamo fra 3 giorni

Nessun punto fedeltà per questo prodotto.


Scheda tecnica

Marchio produttoreSaracco azienda agricola
Formato0,375 lt (Demi) - 0,75 lt - 1,50 lt
Uvaggio / vitignoMoscato Bianco di Canelli 100%
Volume alcolico (Vol, gradi)5,5%
ProvenienzaPiemonte
Tipo di prodottoVino bianco
Denominazione protetta / consorzioMoscato d'Asti DOCG

Dettagli

A Cuneo Paolo Saracco imbottiglia per la prima volta un Moscato nel 1988. La cantina risale però all’inizio del 900 quando il bisnonno acquistò la cascina e iniziò la produzione di Moscato.

L’azienda continua poi con il padre di Paolo che entrò a far parte dell’azienda nel 1984, e grazie al suo intuito si iniziò la vendita delle bottiglie prodotte.

Il Moscato prodotto dalla cantina Saracco esprime tutte le caratteristiche del territorio.

La cantina dispone di 3 km coltivati ed ogni anno Paolo acquista nuovi terreni affinché possa sempre avere i migliori appezzamenti con la miglior esposizione.

 

 

Scopri anche il Moscato d’Asti “Vigna senza nome” della cantina Braida.

 

 

Vinificazione:

 

I vitigni sono posizionati nelle zone diCastiglione Tinella, Santo Stefano Belbo, Castagnole Lanze e Calosso. Il moscato bianco proviene dai migliori vitigni, l’uva raccolta viene successivamente pressata e viene lasciata maturare in acciaio a -2 °C.

Il vino lasciato a bassa temperatura mantiene cosi un basso livello alcolico, viene quindi filtrato meticolosamente ed imbottigliato affinché possa mantenere tutte le sue caratteristiche organolettiche.

 

 

 

 

 

Descrizione organolettica:

 

 

Moscato d'Asti DOCG è un dal colore giallo tenue, ha un bouquet di aromi variegato, conserva bene l’aroma naturale dell’uva, di fiori e di frutta, in particolare si distingue l’aroma della zagara, degli agrumi e delle erbe officinali.

In bocca Moscato d'Asti DOCG risulta vivace, molto denso e succosi, offre una fantastica freschezza.

 

 

 

 

 

Abbinamenti gastronomici:

 

Moscato d'Asti DOCG si sposa bene alla pasticceria, in particolare al panettone, ai pasticcini e biscotti.

Vi consigliamo di servirlo in un calice a media apertura ad una temperatura di 6°-8°C

 


loader
Attendere, grazie