Birra Carlsberg
Birra Carlsberg
Birra Carlsberg Birra Carlsberg 33 cl Birra Carlsberg 66 cl
  • Birra Carlsberg
  • Birra Carlsberg 33 cl
  • Birra Carlsberg 66 cl

Birra Carlsberg

Carlsberg

Carlsberg è uno dei principali marchi di birra presente in Danimarca, si tratta di una birra bionda dal corpo leggero e beverino adatta ai momenti di caluria e spensieratezza. Da servire molto fresca.

Maggiori dettagli

27,60 €

Spediamo fra 3 giorni

Nessun punto fedeltà per questo prodotto.


Servizio

0
Temperatura di servizioCirca 5° C

Degustazione

VistaColore biondo chiaro, cristallino
OlfattoNote di luppolo
GustoCorpo leggero e beverino

Scheda tecnica

ProduttoreCarlsberg
Marchio produttoreCarlsberg
Formato0,33 litri - 0,66 litri
Volume alcolico (Vol, gradi)5,0 %
ProvenienzaDanimarca
ColoreBionda
Stile fermentazionePale lager

Dettagli

La birra Carlsberg è una tipica birra pale lager dal colore biondo, dal profumo di luppolo ed un corpo leggero e beverino che la rende perfetta per ogni momento. Merito di una tradizione e una sapienza nel fare birra che affondano le radici in quasi due secoli di storia. Una storia partita dalla lontana Danimarca e nel corso del tempo diventata sinonimo di un marchio globale, amato in ogni angolo del mondo.



Per tornare alle origini di questo marchio bisogna infatti tornare molto indietro nel tempo. Carlsberg è senza dubbio una delle principali birre danesi per quantità prodotta ai giorni nostri, e viene realizzata dall'omonima azienda che ad oggi possiede molti altri marchi quali Birra Poretti, Tuborg, Kronenbourg, giusto per citarne alcuni. La storia della Carlsberg comincia con la fondazione dell'azienda a Copenhagen nel 1847. A dare il via a una vicenda plurisecolare è J.C. Jacobsen, il quale unisce nella sigla del birrificio il nome del figlio (Carl) e il luogo originario di produzione (Berg, termine che in danese sta a indicare una collina). Il signor Jakobsen, da parte sua, si rivelò un vero filantropo: non solo collezionava e commissionava opere d'arte, ma nel 1875 istituì un vero e proprio laboratorio scientifico introducendo un approccio più mirato e meno grossolano alla produzione della birra. Nello speciale laboratorio, tra le altre cose, venne introdotto il concetto di pH e vennero studiati componenti singoli come le proteine. Ma tornando alla birra, nel laboratorio Carlsberg fu scoperta anche una tipologia di lievito di birra che venne in seguito concessa in uso gratuito alla comunità birraria internazionale, ed è tuttora molto utilizzata. Quando si dice essere avanti sui tempi: la sua intuizione avrebbe fatto scuola nel secolo successivo.


loader
Attendere, grazie