Sudtirol-Alto Adige DOC schiava gentile - Kaltern
Sudtirol-Alto Adige DOC schiava gentile - Kaltern

Sudtirol-Alto Adige DOC schiava gentile - Kaltern

Kaltern - Caldaro

Schiava gentile del lago di Caldaro di Cantina Kaltern, è un vino rosso tipico della zona con un colore rosso rubino ed un profumo di frutti rossi mentre al gusto risulta sapido e morbido. E' un vino rosso adatto a tutti gli usi ma in particolare con formaggi freschi ed affettati saporti.

Maggiori dettagli

8,15 €

  • 75 cl
  • 75 cl (Confezione 6 pezzi) - Sconto 20%

Con l'acquisto di questo prodotto è possibile raccogliere fino a 1 Punto Fedeltà. Il totale del tuo carrello 1 punto che può essere convertito in un buono di 0,50 €.


Servizio

0
Temperatura di servizio CIrca 18° C
Longevità 1-2 anni

Abbinamenti

  Vino per formaggi
  Vino per tutto il pasto
Lo consigliamo con... Antipasti, affettati, formaggi freschi

Degustazione

Vista Rosso rubino brillante
Olfatto Profumi di frutta rossa e mandorla
Gusto Gusto morbido e sapido

Scheda tecnica

Produttore Kaltern - Caldaro
Disponibilità Consegna 24/48 H
Marchio produttore Cantina Kaltern
Formato 0,75 litri
Zuccheri - dosaggio (grammi/litro) 2,0
Annata 2017
Tempo di lavorazione 3 mesi
Volume alcolico (Vol, gradi) 12,5%
Provenienza Trentino Alto Adige
Tipo di prodotto Vino rosso
Denominazione protetta / consorzio Südtirol - Alto Adige DOC
Longevità 1-2 anni

Dettagli

Questa Schiava gentile di Cantine Kaltern ha denominazione Sudtirol - Alto Adige DOC. Le viti sono coltivate con metodo pergola nella zona collinare intorno al Lago di Caldaro con elevazione dai 230 ai 350 metri sopra il livello del mare con un terreno calcareo argilloso molto minerale; un tempo questa varietà di vitigno era molto più diffusa in tutto il Trentino Alto Adige arrivando a toccare l'80% della produzione intera, oggi vi è molta più varietà e la quantità prodotta non è più la stessa ma resta comunque il vitigno più diffuso.
L'uva viene raccolta a fine agosto/inizio settembre con una resa finale stimata di 85 ettolitri di vino per ogni ettaro coltivao, viene subito pigiata per ottenere il mosto fiore e successiva fermentazione a temperatura controllata per una settimana, segue poi una fermentazione malolattica di 4 mesi sulle fecce in vasche d'acciaio e botti di cemento ed infine l'imbottigliamento.
Come si può capire dalla lavorazione si tratta di un vino fresco e giovane, non particolarmente strutturato mancando di un passaggio in legno e seguendo una lavorazione relativamente breve.

Degustazione Schiava gentile Kaltern

Il vino Schiava Gentile si presenta con un gradevole colore rosso rubino. Al naso rivela profumi fruttati di ciliegia e lampone e piccole note di mandorle, mentre assaggiandolo rivela corpo sapido ma morbido che lo rende molto gradevole.

Abbinamenti gastronomici

Questo prodotto si accosta molto bene a formaggi freschi, antipasti ed affettati saporiti, perfetto insomma per qualche merenda o pic-nic.
Vista la giovane età non è necessario stappare molto tempo prima del consumo, servire comunque ad una temperatura di circa 15-18 gradi in bicchiere calice.

loader
Attendere, grazie