Noto DOC "Santa Cecilia" tenuta "Buonivini" - Planeta
Noto DOC "Santa Cecilia" tenuta "Buonivini" - Planeta
Noto DOC

Noto DOC 'Santa Cecilia' tenuta 'Buonivini' - Planeta

Il Rosso più famoso ed importante della cantina Planeta, un nero d'avola al 100% Noto DOC 'Santa Cecilia' tenuta 'Buonivini'.
Vitigno originario della Valle di Noto dove esprime al meglio le sue caratteristiche, oggi coltivato su tutta l'isola

Maggiori dettagli

28,78 €

Spediamo fra
3 giorni

Produttore

Planeta

Formato

0,75 litri

Uvaggio / vitigno

Nero d'Avola 100%

Annata

2016

Provenienza

Siclia

Tipo di prodotto

Vino rosso

Denominazione protetta / consorzio

Noto DOC
  • Max. 50 caratteri (spazi inclusi)

Dopo aver salvato il tuo prodotto personalizzato, ricordati di aggiungerlo al carrello.

loader

Dettagli

La Cantina Planeta voleva realizzare un rosso che potesse identificarsi con la Cantina e riuscisse ad esprimere al meglio il territorio d'origine, crea questo rosso nel 1997 rendendolo simbolo indiscusso della Valle di Noto, il "Santa Cecilia"viene prodotto utilizzando li acini diramati da una parcella particolarmente feconda dove il terreno bianco sabbioso e calcareo sembra essere la condizione ideale. 

Diraspatura, pigiatura e successiva macerazione sulle bucce, fermenta in acciaio inox per 3 settimane per poi essere messo in botti di rovere francese di secondo e terzo passaggio per 14 mesi.
Imbottigliato a marzo è poi pronto per il consumo.
Noto DOC 'Santa Cecilia' è in grado anche di invecchiare per 8-10 anni

Descrizione organolettica:

Dal colore rosso porpora e i riflessi viola, versato nel bicchiere Noto DOC 'Santa Cecilia'  rilascia aromi contrastanti di scorza di arancia, bergamotto e carrubo.
Al palato è vigoroso, dal gusto di more selvatiche , ciliegie nere e una trama fittissima lasciando il gusto a lungo sul palato.
VIsta la sua complessità ti suggeriamo di servirlo con carne di maiale ben marinata e speziata, carne rossa, selvaggina oppure piatti in umido. 
Servilo a 18°-20°C in un calice ampio.

loader
Attendere, grazie