Grappa 'sigillo nero' - Bocchino

Grappa 'sigillo nero' - Bocchino

Sigillo Nero Bocchino è una grappa prodotta dalle distillerie Bocchino a canelli in provincia di Asti.
La distilleria è attiva dal 1898 e venne fondata dal capostipite della famiglia Bocchino, Carlo.

Maggiori dettagli

20,82 €

Spediamo fra 3 giorni

Nessun punto fedeltà per questo prodotto.


Degustazione

VistaColore dorato chiaro
OlfattoEmana un profumo delicato
GustoFragrante, secco, pulito

Scheda tecnica

Marchio produttoreBocchino
Formato0,70 litri
VinacciaBarbera d’Asti, Dolcetto d’Alba, Nebbiolo
Tempo di lavorazione12 mesi (1 anno)
Volume alcolico (Vol, gradi)40%
ProvenienzaPiemonte
Tipo di prodottoGrappa

Dettagli

La distilleria Bocchino ha un interessante primato.
In origine la grappa era un distillato che non godeva di grossa fama. Era un prodotto ottenuto dal materiale di scarto della lavorazione dell'uva, da cui si otteneva invece il vino che era considerato indiscutibilmente l'oro dell'uva.

Per questo ed una serie di altri motivi non si prestava particolare attenzione ai metodi produttivi o alla qualità del prodotto che si otteneva, quello che contava era massimizzare lo sfruttamento, e quindi la resa, del grappolo d'uva.

Il grande cambiamento nella coscienza comune riguardo alla grappa avvenne durante e dopo la prima guerra mondiale poiché tra le truppe arruolate, una grossa fetta della popolazione adulta maschile, il consumo di grappa era molto diffuso come ricostituente.

Il grande primato della distilleria Bocchino a cui accenno in apertura è l'aver per primi trattato la produzione della grappa come un prodotto che potesse essere di grande qualità, al pari di un vino prestigioso.
Per ottenere questo il fondatore della distilleria, Carlo Bocchino, decise di produrre la propria grappa utilizzando una unica tipologia di uva per lotto.
Al contrario fino ad allora si era sempre utilizzato un misto di vinacci d'uva indifferenziato. Questo ha sempre impedito alla grappa di attingere al meglio dalle peculiarità delle differenti tipologie di uva.

Un secondo elemento che ha aiutato i distillati Bocchino a distinguersi e a primeggiare su molti concorrenti è l'impiego di una metodologia di distillazione ideata e custodita gelosamente da Carlo Bocchino. In ultimo ci pensano le botti di rovere a far maturare la grappa e a renderla assolutamente perfetta.

Una mano alla qualità della produzione Bocchino venne anche dalla eccellente produzione dei vitigni delle Langhe e del Monferrato.
Questo è vero per un motivo semplice, per un prodotto eccellente non puoi che partire da una materia prima eccezionale.

Sigillo Nero Moscato è una grappa prodotta utilizzando vinacce di uve rosse di Barbera d'Asti, Dolcetto d'Alba e Nebbiolo ed  è prodotta ulilizzando un sistema ad alambicco discontinuo. 
Dopo la distillazione viene fatta riposare in botti di rovere di Slavonia per 12 mesi, li il distillato affina il suo aroma intenso e caldo ed il sapore fragrante, secco e pulito.
loader
Attendere, grazie