Moscato d'Asti DOCG "Vigna Senza Nome" di Braida, vendita online
Moscato d'Asti DOCG "Vigna Senza Nome" di Braida, vendita online
Moscato d'Asti DOCG

Moscato d'Asti DOCG 'Vigna Senza Nome' - Braida

Moscato d’asti DOCG “Vigna senza nome” si ottiene dal Moscato coltivato nei vigneti di Mango d’alba.

More details

13,77 €

Spediamo fra
3 giorni

Produttore

Braida Giacomo Bologna

Formato

0,75 litri

Uvaggio / vitigno

Moscato d'Asti 100%

Volume alcolico

5,5%

Provenienza

Piemonte

Tipo di prodotto

Vino bianco

Denominazione protetta / consorzio

Moscato d'Asti DOCG

Biologico

Coltura naturale, in conversione
  • Max. 50 caratteri (spazi inclusi)

After saving your customized product, remember to add it to your cart.

loader

More info

Cantina Braida prende questo nome dal fondatore Giuseppe Bologna,al quale da piccolo giocando a pallone venne dato questo nomignolo. Giuseppe Bologna acquistò dei vigneti, una volta in mano al figlio Giuseppe, venne data origine alla Cantina Braida, che aprì i battenti nel 1961 alla quale venne dato questo simpatico soprannome.

Giacomo e sua moglie Anna hanno coltivato la passione per la terra, il buon vino e la convivialità e portano avanti insieme ai loro figli enologi Raffaella e Giuseppe questa filosofia di vita. L'ambizione della famiglia Braida oggi è quella di far conquistare al Barbera lo status nobiliare e di qualità.

 

Vinificazione:

I grappoli d’uva macerano per poche ore orizzontalmente, vengono poi pigiati e il mosto rimane in autoclave per 20 giorni a 4°C.
Moscato d’asti DOCG “Vigna senza nome” dopo la fase di fermentazione. Viene stabilizzato a -4 °C, segue poi un processo di microfiltrazione e l’imbottigliamento.
Moscato d’asti DOCG “Vigna senza nome” affina ulteriormente in bottiglia in cantina per poche settimane.

 

Descrizione organolettica:

Moscato d’asti DOCG “Vigna senza nome” ha un colore giallo paglierino, una schiuma consistente e un perlage abbondante. Il suo profumo è fresco e molto ampio, con note fruttate di arancia, rosa e muschio.

Al palato Moscato d’asti DOCG “Vigna senza nome” è dolce ed elegante, ricco di aromi dalla lunga persistenza.

 

Abbinamenti gastronomici:

Moscato d’asti DOCG “Vigna senza nome” si sposa bene con i dolci a base di frutta, dolci secchi e a formaggi come il Castelmagno. Perfetto da degustare durante l’aperitivo. Da servire a 6-8°C.

 

Dai un’occhiata anche a “Montebruna”.



Potrebbe interessarti anche...

Altro dallo stesso produttore... :

loader
Attendere, grazie