G.H. Mumm Champagne

La storia della Maison di Champagne G.H. Mumm comincia nel 1761 quando la nobile famiglia Mumm, con vasti possedimenti di vigneti nella valle del Reno, avvia un'attività di produzione e vendita di vini con sede a Colonia. Nella generazione successiva i proprietari intuiscono subito le potenzialità delle bollicine francesi ed approfittando dei buoni rapporti fra Germania e Francia aprono una filiale a Reims nel 1827, anno di fondazione ufficiale.


La maison ricerca sempre il meglio da sempre: è stata una delle prime grandi case ad installare i torchi direttamente nei vigneti ed altresì è stata fra le prime ad acquistare daggli agricoltori esterni l'uva ancora da lavorare, piuttosto che il succo non ancora fermentato, rendendo così possibile il controllo della qualità fin dal chicco.


Oggi è una delle Maison di Champagne più grandi e prestigiose della Francia con 218 ettari coltivati a vite, il 98% dei quali classificati nella scala storica dei Cru.
Showing 1 - 2 of 2 items
Showing 1 - 2 of 2 items
loader
Attendere, grazie