Donnafugata Srl

Una Sicilia in grado di portare in tutto il mondo il suo fascino, le tradizioni millenarie, i sapori irripetibili ed il savoir faire italiano: questa è Donnafugata. 
Consapevole delle proprie radici con in occhio rivolto al futuro, con la voglia di far conoscere a tutto il mondo la Sicilia in tutta la sua bellezza. 
Nata da visionari innamorati della propria terra: Giacomo Rallo e Gabriella Rallo.

Ebbe inziò così la storia di Donnafugata, Giacomo Rallo decide di rispolverare "il vecchio mestiere" dei suoi antenati, i quali commerciavano vino già nel 1850. 

L'idea era quella di costruire una realtà moderna utilizzando solo vitigni autoctoni che sapessero esprimere il territorio siciliano.
Il nome d'ispirazione letteraria e cinematografica, riprende il romanzo  “Il Gattopardo” di Giuseppe Tomasi, nel quale si racconta di una regina che sfugge dalle mura del suo palazzo per fuggire in un Castello Ragusano (relmente esistente), anche il logo dell'azienda riprende la donna in fuga con i capelli trasportati dal vento siciliano. 
Il nome è volutamente in dialetto siciliano, simbolo del legame indissolubile con il territorio.

La realtà di Donnafugata non sarebbe quello che è oggi se non ci fosse stata la moglie Gabriella Rallo, anche lei visionaria, prima donna ad avere le redini nel panorama vitivinicolo italiano. Grazie alle sue idee, intuizioni e consigli Donnafugata è riuscita a crearsi un mercato non solo a livello nazionale ma anche oltreoceano.
 
Insieme ai due figli, Josè e Antonio la famiglia ha saputo esportare l'eccellenza Siciliana. Oltre ai vini porta con sè arte, rinchiusa nelle etichette curate nei minimi dettagli da Stefano Vitale. 
I nomi delle etichette portano con sè un significato tavolta legato alla famiglia e alle terre altre sono di ispirazione cinematografica.
Ogni bottiglia è un viaggio: visivo, sensoriale, olfattivo e gustativo.

Le tenute di Donnafugata sono ben 4, posizionate in angoli diversi della Sicilia: tenuta sull'isola di Pantelleria, Etna, Vittoria e Contessa Entellina.

Showing 1 - 10 of 10 items
Showing 1 - 10 of 10 items
loader
Attendere, grazie