Franciacorta DOCG 'Cuvée Royale' brut Tenuta Montenisa - Marchesi Antinori

Marchesi Antinori

Chardonnay 100%

Questo Franciacorta DOCG Satèn viene prodotto alla tenuta Montenisa, a sud del lago d'Iseo, dal 1999 di proprietà della famiglia Antinori.

Maggiori dettagli

19,80 €

Preparazione in 3 giorni

Scopri le confezioni regalo e gli accessori

Aggiungi alla mia lista dei desideri

Nessun punto fedeltà per questo prodotto.


Scheda tecnica

ProduttoreMarchesi Antinori
Marchio produttoreMarchesi Antinori
Formato0,75 litri
Uvaggio / vitignoChardonnay 100%
Zuccheri - dosaggio (grammi/litro)Brut - da 6 a 12 g/l
Volume alcolico (Vol, gradi)12,5%
ProvenienzaLombardia
Tipo di prodottoFranciacorta
Denominazione protetta / consorzioFranciacorta DOCG

Dettagli

Un Franciacorta DOCG Satèn secondo la filosofia della tenuta Montenisa, oggi di proprietà della famiglia Antinori.
 
Ricavato da uve esclusivamente Chardonnay, il cui mosto fiore è stato sottoposto ad una prima fermentazione in parte con serbatoi di acciaio ed in parte con barrique, mentre con la primavera successiva il composto è stato sottoposto ad una seconda fermentazione in bottiglia e contatto con i lieviti per ben 48 mesi. Infine dopo il degorgement, la fase in cui vengono tolti i sedimenti ed inserito il liquore di spedizione, il vino ha riposato per gli ultimi 3 mesi prima di essere immesso sul mercato.

Note degustative

Risulta così dopo 5 anni di lavorazione il Montenisa Satèn Franciacorta DOCG che si presenta con un colore giallo paglierino spento con alcuni riflessi dorati e quando lo si versa presenta una spuma cremosa, dal perlage fine e persistente. Al naso risulta delicato, sottile e tradisce delle note floreali e di pesca.
Al palato infine si presenta armonioso e vivace.

Recensioni

Scrivi una recensione

Franciacorta DOCG 'Cuvée Royale' brut Tenuta Montenisa - Marchesi Antinori

Franciacorta DOCG 'Cuvée Royale' brut Tenuta Montenisa - Marchesi Antinori

Questo Franciacorta DOCG Satèn viene prodotto alla tenuta Montenisa, a sud del lago d'Iseo, dal 1999 di proprietà della famiglia Antinori.

Scrivi una recensione

loader
Attendere, grazie