In evidenza

Pilsner Urquell

23 pezzi

Pilsner Urquell è una birra ceca bionda che ha dato origine alla tradizione delle lager pilsner. Schiuma importante e con profumo di luppolo, al gusto ha dei sentori iniziali delicati per diventare poi amara alla fine.

Maggiori dettagli

27,45 €

1,15 € per 24

Preparazione in 3 giorni

Aggiungi alla mia lista dei desideri

Con l'acquisto di questo prodotto è possibile raccogliere fino a 1 Punto Fedeltà. Il totale del tuo carrello 1 punto che può essere convertito in un buono di 1,00 €.


Abbinamenti

  Tutto il pasto

Degustazione

VistaColore dorato chiaro, schiuma corposa
OlfattoProfumo di luppolo e malto
GustoInizialmente quasi dolce, poi si avvertono sentori luppolati e speziati con un sapore amaro e secco

Scheda tecnica

Produttore
Marchio produttoreBirrificio Plzeňský prazdroj a. s.
Formato0,33 litri
Volume alcolico (Vol, gradi)4,4%
ProvenienzaRepubblica Ceca
ColoreBionda
Stile fermentazioneLager Pilsener
Temperatura di servizioCirca 5° C
Da abbinare conTutto il pasto
VistaColore dorato chiaro, schiuma corposa
OlfattoProfumo di luppolo e malto
GustoInizialmente quasi dolce, poi si avvertono sentori luppolati e speziati con un sapore amaro e secco

Dettagli

Pilsner Urquell, storia e curiosità

Oggi Pilsner Urquell è un marchio di birra parecchio conosciuto ed apprezzato in tutto il mondo, ed i suoi obiettivi iniziali non erano certamente meno ambiziosi: nel 1839 un gruppo di concessionari per la produzione di birra chiese al governo locale della città di Plzen il permesso di costruire un nuovo stabilimento per la realizzazione della "birra migliore del mondo con l'ausio delle ultime tecnologie".
Viene attentamente scelto un posto per la presenza di naturali falde acquifere e alla composizione del terreno per poter riprodurre al meglio le condizioni delle grotte bavaresi. Fin dall'inizio della progettazione tutto viene pensato e realizzato in stretta funzione della realizzazione della birra e venne coinvolto anche un mastro birraio bavarese; la costruzione ebbe termine un anno dopo nel 1840.

Nei tempi successivi si avviò la produzione con risultati di qualità nella norma, ma nei laboratori si lavorava instancabilmente alla ricerca della formula perfetta che soddisfacesse tutti. Due anni dopo, nel 1842, uscì dalla fabbrica il primo lotto (al tempo commercializzato esclusivamente in fusti per canali specializzati) della nuova birra chiamata Pilsner: un prodotto dal colore più chiaro delle altre birre presenti sul mercato, una schiuma corposa e profumata e dei moderati gradi alcolici che vedeva l'impiego del luppolo Saaz.
La birra Pilsner ottenne da subito un secco travolgente diffondensodi a macchia d'olio nei locali di Praga, della Boemia e sempre più in là; basti pensare che la produzione annua iniziale era di 4000 ettolitri, mentre 7 anni dopo era salita a 11000 e nel 1865 è il terzo birrificio del Paese.
La birra Pilsner è fortemente apprezzata all'estro, tanto che circa tre quarti della produzione di queli anni viene venduta all'estero, situazione che aumenta ulteriormente all'ingresso nel mercato statunitense e che crea nuove necessità: il birrificio non può mai restare fermo e deve essere in costante e dinamico cambiamento per soddisfare le esigenze di mercato, si allaccia così tutto lo stabilimento alla linea elettrica che al tempo era ancora una novità e viene fortemente potenziata la flotta di mezzi proprietari per la distribuzione del prodotto ed il trasporto di ghiaccio necessario alla fermentazione lager a bassa temperatura; qualche anno più tardi avviene una nuova rivoluzione decidendo di vendere il prodtto anche in bottiglia, facendo diventare la birra Pilsner consumabile su larga scala da chiunque senza bisogno di recarsi in un locale apposito.
Nel 1898 a causa delle altre birre presenti sul mercato con denominazione 'pilsner' si decide di apportare una modifica al nome, nasce così la denominazione attuale di 'Pilsner Urquell' che tradotto letteralmente significa 'Fonte originale di Plzen' (e che parafrasando possiamo forse anche intendere come "l'originale").

Nei primo decennio del '900 la produzione vola raggiungendo il primo millione di ettolitri annui, ma i due grandi conflitti mondiali e la grande depressione economica sono dietro l'angolo imponendo un duro colpo d'arresto al business. Al termine della seconda guerra mondiale lo stabilimento viene nazionalizzato e fatto confluire in una nuova società creata ad-hoc, inoltre le restrizioni verso l'altra metà d'Europa imposti dall'unione sovietica non aiuta la situazione.
Si dovranno attendere gli anni '90, la caduta del muro di Berlino e lo smantellamento della Cortina di Ferro per vedere nuovi investimenti: nel 1992 viene ripreso in mano un progetto di ampliamento messo nel cassetto più di sessant'anni prima ma molto avanti con i tempi. I tini di rovere vengono sostituiti con il moderno e molto più capiente acciaio quadruplicando la capacità fermentativa dello stabilimento, viene ammodernato il sistema di filtraggio, viene inaugurata una linea d'imbottigliamento nuova di zecca e nel 1995 viene aperta una catena di ristoranti proprietari.

Il marchio è stato acquistato nel 1999 dalla multinazionale SABMiller, mentre oggi è di proprietà del marchio Giapponese Asahi.

Degustazione birra Pilsner Urquell

La pirra Pilsner Urquell si presenta con un colore dorato chiaro gradevole, versandola l'alto tasso di anidride carbonica si rivela formando una corposa schiuma che profuma di luppolo (e proseguendo nella degustazione lascierà nel bicchiere un sentore piuttosto marcato di malto). Al gusto è inizialmente gentile, quasi dolce, ma poi si fa strada un sentore amaro e secco con spezie e luppolo.
La si può degustare tranquillamente nel momento che si preferisce, il suo moderato grado alcolico di 4,4% ed i suoi sentori la rendono adatta ad ogni momento.

Compra online birra Pilsner Urquell

Dove poter ccomprare online la birra Pilsner Urquell? Noi di Bevandeadomicilio.com l'abbiamo disponibile e la spediamo a casa tua! Scopri il prezzo esposto ed eventuali offerte a tempo, aggiungi il prodotto al carrello e segui la procedura di acquisto.

Recensioni

Scrivi una recensione

Pilsner Urquell

Pilsner Urquell

Pilsner Urquell è una birra ceca bionda che ha dato origine alla tradizione delle lager pilsner. Schiuma importante e con profumo di luppolo, al gusto ha dei sentori iniziali delicati per diventare poi amara alla fine.

Scrivi una recensione

loader
Attendere, grazie